Ascensori e montacarichi per il cantiere

“Qualità ed eccellenza a 360°”

Un’innovazione coltivata da Marssal già dal 1986, quando il mercato era ancora in fase embrionale.
Un’innovazione che era nell’aria, grazie all’incontro con le tecnologie statunitensi, ma che nasce in Italia e si sviluppa tutto nel nostro Paese.
Nel 2004, montacarichi e ascensori elevatori iniziano ad essere le innovazioni di punta dell’azienda. Un’innovazione che dà il via ad una vera e propria rivoluzione. Se il 1986 poteva essere l’anno dell’avvicinamento, il 2004 può essere considerato l’anno del grande sviluppo. E anche Marssal si trasforma da squadra di agenti a proprietaria di strutture, supportata da un team di ingegneri per la progettazione da zero di ogni fase di ciascuna opera.

Montacarichi - Milano, Viale Sarca

La costante ricerca di soluzioni avanzate ha portato il Gruppo MARSSAL ad intraprendere forti investimenti nello sviluppo della logistica verticale per il trasporto di persone e materiali quali ascensori, montacarichi e piattaforme per il cantiere.

Le apparecchiature elettromeccaniche di sollevamento fanno parte di un settore specialistico che l’azienda, tra i primi in Italia, ha sviluppato mettendo le basi ed il suo contributo all’evoluzione delle tecnologie di costruzione garantendo:

  • drastiche riduzioni dei tempi di accesso in quota
  • interventi rapidi e tempestivi del personale
  • grande affidabilità e semplicità d’impiego

ASCENSORI DA CANTIERE MONO E BICABINA
con portata 1000kg, 1500kg, 2000kg, 3000kg a cabina chiusa con velocità da 36mt/min a 90mt/min.
Sono dotati di un meccanismo di sollevamento del tipo a pignone e cremagliera azionato da motori elettrici e dimensionato per ottenere avviamenti ed arresti graduali ed una marcia confortevole. Possono raggiungere altezze fino a 200 metri, sono veloci e sicuri nelle manovre grazie alle apparecchiature elettriche di comando. Si distinguono per la facilità di montaggio e smontaggio.

MONTACARICHI MONOCOLONNA
con portata 400kg, 500kg, 900kg, 1200kg, 1300kg, 1500kg a cesta aperta con velocità 12mt/min e 24mt/min.
Come gli ascensori sono dotati di un meccanismo di sollevamento del tipo a pignone e cremagliera azionato da motori elettrici e possono raggiungere altezze fino a 120 metri con ceste di dimensioni adatte a sollevare, oltre alle persone, tutti i tipi di materiali e attrezzature anche ingombranti.

MONTACARICHI BICOLONNA
con portata 2500kg e 3500Kg a cesta aperta di dimensioni fino a 4,20mt x 3,20mt e velocità 12mt/min e 24mt/min.
Si tratta di una gamma di montacarichi specificamente concepiti per sollevamenti di tutti i tipi di materiali e attrezzature, con utilizzo alternativo ai castelli di carico nei cantieri di costruzione.

PIATTAFORME AUTOSOLLEVANTI
con lunghezza di ponte fino a 28mt di lunghezza e con estensione fino a 2mt verso parete.
Nella versione mono e bicolonna, sono costituiti da un ponte di lavoro dotato di motori elettrici per la traslazione lungo colonne verticali componibili, a traliccio, impiegando un meccanismo di accoppiamento a pignone e cremagliera. Il ponte di lavoro è composto da due elementi:

  • una piattaforma motrice vincolata alla torretta
  • da elementi di ponte intermedio che si interpone fra due piattaforme motrici ed è dotato di piano di calpestio in legno multistrato, doppio parapetto e fasce fermapiede; è inoltre estensibile per mezzo di mensole telescopiche che consentono l’adeguamento ai profili delle facciate

Alcuni esempi delle nostre realizzazioni di ascensori e montacarichi per il cantiere

Richiedi un Sopralluogo

Il nostro Staff è a vostra completa disposizione per ricevere informazioni sui nostri prodotti e servizi e richiedere un sopralluolo.

contattaci

Non perdere l’opportunità di seguirci sui nostri Social Network