Albero della Vita – Expo 2015

L’ Albero della Vita ha preso forma grazie a Marssal Srl.

Il simbolo di Expo è in fase di crescita e dalla scorsa settimana i ponteggi dell’azienda tutta italiana hanno impegnato operai e ingegneri per l’assemblaggio e il posizionamento alla base del fusto dell’intreccio di acciaio e legno che accoglierà i visitatori a fianco del Padiglione Italia. E da oggi la crescita (in altezza) può dirsi conclusa.

Marssal Srlfondata da Enzo Mariotti, ha fornito un’assistenza a tutto tondo per permettere all’ Albero della Vita di nascere e crescere. Tutto questo grazie all’esperienza trentennale e alla messa a punto, fin dalla progettazione, di un sistema di ponteggi sistemati con precisione a supporto dei rami progressivamente montati in loco, sul sito del cantiere di Milano Expo. Marssal Srl conta infatti al suo interno figure professioniste diversificate e una maestranza altamente specializzata, sempre pronta a nuove sfide.

marssa-albero-della-vita

L’opera di Marssal Srl sembra molto semplice. Lo riconosce lo stesso Enzo Mariotti, abituato a sentirsi fare questo genere di considerazione. Lui stesso spiega che è proprio l’apparente semplicità il segreto del successo: “ci siamo seduti ad un tavolo insieme all’Impresa e abbiamo elaborato il sistema più efficace e veloce per preparare l’Albero della Vita ad essere issato a 35 metri di altezza per essere poi posizionato in cima al corpo centrale. Tre ordini di ponteggi ad altezza crescentee un sistema di cunei tagliati al millimetro sono stati la soluzione”.

Un lavoro delicato per l’opera-simbolo di Expo 2015 che ha iniziato a prendere forma nell’ultima settimana di febbraio, grazie all’impegno certosino degli operai di Marssal Srl e sotto l’occhio attento dei suoi ingegneri, ignorando maltempo e risolvendo rapidamente ogni intoppo , sempre in totale sicurezza.

Un altro vanto per Marssal Srl che a Milano ha dato molto, grazie all’eccellenza che ha sempre saputo esprimere, innovandosi continuamente, sempre al passo con tutte le severe normative. Solo per citare un esempio, sono di Marssaal i ponteggi e le attrezzature utilizzate per la realizzazione di un altro fiore all’occhiello della città, il Bosco Verticale, capolavoro riconosciuto a livello mondiale. Ed insieme ai ponteggi, tutte le opere hanno anche un sistema innovativo di montacarichi e di ascensori elevatori che hanno reso i cantieri più snelli. Un’impronta di rapidità ed efficacia: marchio di fabbrica di Marssal Srl.

Qui puoi vedere i lavori di posizionamento dei ponteggi.